Scale a chiocciola

Una scelta tradizionale per soluzioni contemporanee. Le scale a chiocciola hanno radici antiche, venivano infatti utilizzate in epoca medievale per accedere a torri o a colonne monumentali. Al giorno d'oggi rappresentano la soluzione migliore quando lo spazio a disposizione è ridotto: seguendo un percorso circolare con andamento elicoidale, sfruttano infatti lo spazio verticale riducendo il più possibile l'ingombro orizzontale. La grande eleganza di questo elemento architettonico, unita alla sua funzionalità, ha fatto sì che le scale a chiocciola siano state largamente apprezzate, fino a diventare tra gli elementi architettonici più presenti in edifici ed abitazioni su più piani.

Soluzioni su misura per spazi ridotti
Le scale a chiocciola rappresentano la soluzione migliore per collegare i piani di una abitazione in modo armonioso. Create seguendo un concetto modulare e regolabili in pedata e alzata, sono flessibili e facilmente inseribili in tutte le situazioni abitative, assecondando lo spazio e conferendo classe ed eleganza a ogni ambiente. Duebi, azienda di Torino specializzata in architettura d'interni, produce da anni scale a chiocciola e scale a giorno in legno, metallo e vetro. La ditta piemontese è in grado di soddisfare ogni richiesta della clientela, fornendo soluzioni su misura e progetti personalizzati.
Tra le proposte Duebi:
•  scala a chiocciola a pianta quadrata in legno   •  scala a chiocciola a pianta quadrata con ringhiera in metallo/acciaio  •  scala a chiocciola a pianta circolare in legno  •  scala a chiocciola con struttura in metallo  •  scala a chiocciola con struttura in legno e ringhiera in metallo

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.

Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy.